giovedì 18 giugno 2009

da "le braci" di sandor marai

Ma in fondo all'animo nascondevi un impulso spasmodico: il desiderio di essere diverso da quello che eri.
Tu disprezzavi la considerazione e l'amicizia che mi venivano elargite dal mondo, e al tempo stesso morivi d'invidia.

Nessun commento: