sabato 28 settembre 2013

La ballata del caffè triste

di Carson McCullers
Titolo originale The Ballad of the Sad Café
1952

7 Racconti di cui il primo e più lungo da il titolo al libro e racconta di una donna strana e spigolosa e del mondo dei reietti  e delusi che le ruota attorno. E che nel suo caffè ritrova seppure per poco, una ragione per tirare avanti.
Grande stile, grande storia.

C'è più gusto

di Claudia Cataldo
Armando Armando 2009

Far crescere e stimolare il piacere della lettura

Piccoli lettori crescono

di Ermanno Detti
Edizioni Erikson 2012

Come avvicinare bambini e ragazzi alla lettura

Maurice Sendak

a cura di Cochet e Vassalli
Roma 1988

Raccontare le immagini tra fantasia e sogno. Immagini dai libri di Sendak e una intervista.

XANADU. La biblioteca ideale

a cura di Hamelin Associazione Culturale
Bologna 2009

Una guida galattica per giovani autostoppisti che raccoglie i migliori libri, film e fumetti con ritratti di grandi autori e approfondimenti dei più importanti momenti culturali. Una cartina spaziale per navigare nell'intricata galassia delle storie.

martedì 24 settembre 2013

I terribili cinque


di
Wolf Erlbruch

Cinque animali che si sentono brutti e disgustosi iena , ragno, topo, pipistrello e rospo decidono di aprire un  jazz club dove fare musica e mangiare frittelle. Una scelta azzeccata che li renderà popolari fra gli altri animali a conferma del fatto che l'importante non è come si è ma quello che si fa.
Lettura ad alta voce a cui segue la proposta di realizzare l'invito alla festa che I cinque hanno organizzato. Ad ogni bambino la fotocopia ridotta della  copertina da incollare sul quaderno.
Laboratorio per classi terze.

lunedì 23 settembre 2013

DIVERSI AMICI DIVERSI

di Alessandro Libertini
1992 ed.Fatatrac

Questo libro parla di "diversità": di aspetto, di lingua, di cultura, di provenienza.
In una società multiculturale c'è il pericolo che di volta in volta vengano scelti alcuni valori come "migliori" e che lo sforzo educativo tenda all'omologazione a far diventare uguale ciò che è diverso.

 La breve storia ci racconta di cinque mele diverse che vogliono fare qualcosa di bello e importante prima di appassire e del loro incontro con frutti diversi, per  creare un gruppo che vede diversi amici diversi nella realizzazione di un progetto comune, reso possibile dalla presa di coscienza  di ognuno della propria unicità intesa come valore portatore di reciproco arricchimento.
Una lettura ad alta voce dell'insegnante  a cui dopo un breve scambio di domande/risposte e osservazioni personali, segue la  proposta agli alunni di disegnare ciascuno un frutto che lo rappresenti e che incollerà nella fruttiera insieme con tutti i compagni di classe con il proprio nome accanto. Rappresentazione iconica dell''unicità di ogni alunno che insieme  con i compagni realizza il progetto comune al gruppo classe: il grande cartellone variopinto.
Lettura animata per classi prime.

lunedì 16 settembre 2013

MAURICE SENDAK

a cura di Cochet-Vassalli
Una conversazione con questo grande artista a cui fa seguito un commento di A.Faeti

martedì 10 settembre 2013

Esercizi di stile su Cappuccetto Rosso

di David Conati
edizioni Mela 2009

quarantanove esempi di racconti di vario genere e stile tenendo fermi i personaggi e gli elementi della storia di Cappuccetto Rosso: dal dialogo all'intervista, alla radiocronaca, al telegramma, allo slogan pubblicitario, allo spot , all'SMS. un esercizio di stile , tra Gianni Rodari e Queneau, che è anche prima di tutto una provocazione alla scrittura.