martedì 4 marzo 2014

Arlecchino a Venezia

di  Lucia Salemi 
Dettagli prodotto

classi seconde

Dopo la lettura ad alta voce dell'insegnante si sono riconosciute alcune delle più famose maschere regionali  presenti nella storia. In seguito ogni alunno ha completato la filastrocca di Rodari "Il vestito di Arlecchino" nella quale ogni maschera citata era da colorare e formava un libretto di otto pagine.

Nessun commento: